Stampa 3d in Argilla per l’Architettura

Stampa 3d in Argilla per l’Architettura

Il progetto riguarda uno studio di tesi presso il politecnico di Milano. Lo studio si basa sull’utilizzo della stampa 3d per argilla e successiva cottura del manufatto, realizzando componenti tridimensionali e complessi (altrimenti non realizzabili con tecniche tradizionali in tempi rapidi) e funzionalmente utili, come moduli “mattone-lampada”, moduli “mattone con alloggiamento per scatole di derivazione” ed altri moduli funzionali e o decorativi, che integrano nel mattone elementi e un design in grado di innovare il comparto edile ed il suo cantiere tradizionale. Questo tipo di processo potrebbe avere notevoli riscontro nella ricostruzione di elementi e mancanze in manufatti e o mounumenti col fine di ricostruire le lacune etc..ad esempio nel campo del restauro. Il prototipo è stato realizzato presso il Più lab del Politecnico di Milano con una stampante 40/70 wasp per argilla. Il nostro fab lab sta per dotarsi di una stampante analoga, di origine olandese, con volume 700x650x700 mm.

WP_20150122_008

WP_20150122_007

WP_20150126_003WP_20150126_001WP_20150126_005WP_20150126_004

dsfsdfsdfsf

TAVOLA 9

TAVOLA PER RELATORE 1